menu

Apfelstrudel

 

 

 

300 g di farina
200 g di burro da frigorifero
2 cucchiaini di burro fuso
100 g di zucchero a velo
1 uovo
1 tuorlo
2 bustine di zucchero vanigliato
2 cucchiai da tavola di pinoli
2 punte di cucchiaino di scorza grattugiata di limone
½ cucchiaino di cannella
1 presa di sale
40 g di uvetta
600 g mele
50 g zucchero
50 g di pane grattugiato
2 cucchiai da tavola di rum


PREPARAZIONE

Unire a 300 g di farina il burro a pezzetti, 100 g di zucchero a velo, 1 uovo, una bustina di zucchero vanigliato, la scorza di limone (la punta di un cucchiaino) e il sale: amalgamare gli ingredienti sino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciar riposare al fresco per circa un’ora.

Nel frattempo, lavare l’uvetta, sbucciare le mele e dividerle in quarti, privarle dei semi e tagliarle a piccoli pezzi. Mescolare entrambe con lo zucchero, il pane grattugiato, due cucchiaini di burro fuso, i pinoli, il rum, la bustina di zucchero vanigliato, la cannella e un pizzico di scorza di limone. Stendere l’impasto su un piano infarinato e dargli la forma di un rettangolo di circa 26 x 40 cm, lasciandone da parte una piccola quantità per la guarnizione. Disporre la pasta in una teglia foderata con carta da forno, porre il ripieno nel mezzo e richiudere con cura le estremità: dopo aver decorato il dolce con l’impasto avanzato, spennellare il tutto con il tuorlo sbattuto.

Cuocere nel forno caldo (elettrico: 200°C / ventilato: 175°C / a gas: livello 3) per circa 35 minuti. Spolverizzare con lo zucchero a velo.